“Duemila chilometri di storia della musica” concerto d’organo nella chiesa di Fezzano.

Venerdì 2 giugno ore 18.45. ingresso libero

La Rassegna organistica de Il Suono del Tempo torna a Fezzano per il quarto dei concerti dedicati agli organi spezzini.

A far suonare lo splendido strumento che si trova nella chiesa San Giovanni Battista sarà Stephan Debeur. Organista tedesco di Aquisgrana, città dove ha compiuto i suoi primi studi musicali di organo e canto gregoriano, è attualmente titolare del celeberrimo organo barocco dell’abbazia di Weingarten, uno dei più belli al mondo, attualmente in restauro, dove è subentrato a Heinrich Hamm e dove dirige anche il coro degli adulti e dei bambini.

Autore di numerosi arrangiamenti di opere orchestrali per lo più sinfoniche, Debeur proporrà a Fezzano un programma che lui stesso ha presentato come 2000 Kilometer Musikgeschichte, Duemila chilometri di storia della musica, una sorta di viaggio musicale da Vincent Lubeck a Domenico Paradisi, passando per G. Böhm, J.S. Bach, J. Pachelbel e F. Couperin.
Il concerto, a ingresso libero, inizierà alle 18.45 e verrà proiettato su schermo.

I Mandillà in concerto. Sabato 3 dicembre 2022

Sabato 3 dicembre 2022, nuovo appuntamento con le serate di “Notte di Note” con degustazione al ristorante “O chi o a cà toa” di Fezzano (Via Paita 6, Porto Venere, SP, Menu degustazione a Km zero e concerto €40,00). Protagonisti i Mandillä (in formazione ridotta), progetto nato nel 2008 con l’idea di rileggere l’opera di Fabrizio de Andrè reinterpretando, esclusivamente in dialetto genovese, alcuni dei più famosi brani del grande cantautore e realizzando così un lavoro musicale unico in Italia. A 10 anni di distanza dalla loro nascita e dopo anni di “rodaggio” sul repertorio di Fabrizio De André, il 27 Maggio 2018 i Mandilla pubblicano il loro primo album di pezzi inediti. Un cammino iniziato nel 2015 con Grigue, la prima canzone del repertorio originale presentata al Festival della Canzone Dialettale di Albenga.

👉 𝗜 𝗡𝗢𝗦𝗧𝗥𝗜 𝗢𝗥𝗔𝗥𝗜 𝗜𝗡𝗩𝗘𝗥𝗡𝗔𝗟𝗜

Martedì e Mercoledì aperti su prenotazione. Dal Giovedì alla Domenica aperti a pranzo e a cena. Chiuso per turno il lunedì.

Per info, prenotazioni: +39 328 4688876

Consigliamo di arrivare a cena al massimo alle 20.00 per godervi il Menu degustazione e il concerto a seguire. Prezzo della serata €40,00 (bevande escluse, acqua inclusa).
Nel corso della cena, sarà possibile degustare 12 portate di mare caratterizzate da abbinamenti originali e da prodotti di prima scelta e a km zero….

Andrea Tarquini in concerto. Venerdì 18 novembre

Pronti per un nuovo appuntamento di 𝗡𝗼𝘁𝘁𝗲 𝗱𝗶 𝗡𝗼𝘁𝗲 𝗮 𝗢 𝗰𝗵𝗶 𝗼 𝗮 𝗰𝗮̀ 𝘁𝗼𝗮?
Venerdì 18 novembre vi aspettiamo in compagnia di Andrea Tarquini – Cantautore il folksinger con la chitarra acustica, e che chitarra! . . . racconta le storie della vita, quello che vuoi sentire e quello che no… Pensavate che con gli anni ’70 e i cantautori fosse finita la vostra giovinezza? Ora potete riprendervela!
Ascoltare ANDREA TARQUINI è come vedere un bel film, leggere un gran bel romanzo, gustare un buon bicchiere di rosso!

𝗔𝗡𝗗𝗥𝗘𝗔 𝗧𝗔𝗥𝗤𝗨𝗜𝗡𝗜 𝗘’ 𝗠𝗨𝗦𝗜𝗖𝗔 𝗣𝗘𝗥 𝗔𝗗𝗨𝗟𝗧𝗜

ANDREA TARQUINI ha fatto una lunga strada, polverosa, piena di locali scalcinati e teatri di provincia, solo le lunghe strade portano lontano e raccontano una storia.
Dopo quasi vent’anni di attività musicali ANDREA TARQUINI pubblica il primo disco a giugno del 2013 e si intitola REDS! Canzoni di Stefano Rosso. Pochi mesi dopo l’uscita il disco, prodotto da Paolo Giovenchi, viene inserito nella cinquina finalista delle Targhe Tenco 2013 nella categoria dei migliori
dischi di interpreti.
Dopo tre anni, Andrea Tarquini pubblica DISCO ROTTO il suo secondo disco e primo lavoro discografico come autore delle musiche e del testo e collaborando con Francesco Bianconi, Anchise Bolchi che firma la produzione. Nel disco spicca la presenza di Fiore Rosso, la canzone che Andrea Tarquini ha dedicato a Beppino Englaro. Anche questo disco finisce nella cinquina finalista delle Targhe Tenco nella categoria delle migliori Opere Prime.
Nel luglio del 2017 Andrea Tarquini partecipa al Premio Bindi dove vince la “Targa Beppe Quirici per il miglior arrangiamento”. Tra il 2017 e il 2019 Andrea Tarquini collabora con il rapper JESTO insieme al quale pubblica Indiejesto firmando tutte le musiche del disco.
Dopo due anni di pandemia Andrea Tarquini pubblica In Fondo al ‘900 il suo terzo lavoro discografico prodotto da Fabrizio “Cit” Chiapello per MoovOn/Altafonte e la canzone che dà il titolo all’album, ancora una volta, si ritrova finalista alle Targhe Tenco 2022 nella categoria “miglior canzone singola”.
Una lunga strada quindi e come si dice… “Un grande avvenire alle spalle”.

👉 𝗜 𝗡𝗢𝗦𝗧𝗥𝗜 𝗢𝗥𝗔𝗥𝗜 𝗜𝗡𝗩𝗘𝗥𝗡𝗔𝗟𝗜

Martedì e Mercoledì aperti su prenotazione. Dal Giovedì alla Domenica aperti a pranzo e a cena. Chiuso per turno il lunedì.

Per info, prenotazioni: +39 328 4688876

Consigliamo di arrivare a cena al massimo alle 20.00 per godervi il Menu degustazione e il concerto a seguire. Prezzo della serata €40,00 (bevande escluse, acqua inclusa).
Nel corso della cena, sarà possibile degustare 12 portate di mare caratterizzate da abbinamenti originali e da prodotti di prima scelta e a km zero….